facebook
twitter
youtube
instagram
telephone
+ 39 339 849 1304
elephants

Informazioni
--------------------------------------


HOME

CHI SIAMO

TEAM

CONTATTI

CAMPIONATO

GALLERY
Elephants Catania | American Football Team
--------------------------------------
 
Gli Elephants Catania sono la squadra di american football di Catania, uno sport che coniuga divertimento a disciplina. 
 
 
 
Gallery
--------------------------------------


IMG_8967.JPGM1IMG_8839.JPG20170129_140120IMG_8878.JPGIMG_2195.JPGIMG_9050.JPGIMG_9311.JPGIMG_8829.JPGIMG-20170311-WA0058IMG_2241.JPGIMG_8841.JPGIMG_2223.JPGIMG_8875.JPG20170107_124216IMG_9322.JPGIMG_9006.JPGIMG_9027.JPGIMG_8827.JPGIMG_8955.JPGIMG_8952.JPG_DSC7743IMG_9042.JPGIMG_2244.JPGIMG-20170311-WA0063IMG_2220.JPGIMG_9048.JPGIMG_8916.JPGIMG_8928.JPGIMG_8956.JPGIMG_2237.JPGIMG_2258.JPGIMG-20170311-WA0051IMG_2238.JPGIMG-20170311-WA0056IMG_8900.JPGIMG_9036.JPGEZVZ0041.JPGIMG_2198.JPGIMG_2235.JPG20170107_124215IMG_9026.JPGIMG_9046.JPGIMG_2208.JPGIMG_9013.JPGIMG_9029.JPGIMG_9320.JPGEZVZ0027.JPGIMG_2214.JPGEZVZ0022.JPGIMG_8907.JPGIMG_2199.JPGIMG_2175.JPGIMG-20170311-WA0042THO_2557THO_3136THO_3268THO_3286THO_3316THO_3324THO_3137THO_2569THO_2782THO_3328THO_2921THO_3836THO_3467THO_3028THO_3301THO_3139THO_3640THO_3796THO_3303THO_3487THO_3579THO_3325THO_2706THO_3329THO_3323THO_2704THO_3648THO_3484THO_3270THO_2828THO_3488THO_3690THO_3500THO_2531THO_3081THO_2585THO_3639THO_2825THO_3440THO_3010THO_3503THO_3054THO_3651THO_2605THO_2981THO_3475THO_3460THO_3629THO_3507THO_2999THO_3588THO_3490THO_3821THO_2791THO_3014THO_3863THO_3459THO_2977THO_2587THO_2523THO_3224THO_3418THO_3209THO_2711THO_3874THO_3542THO_3544THO_3478THO_3091THO_3655THO_2744THO_2503THO_3499THO_3765THO_3464THO_3062THO_2646THO_3458THO_3908THO_3791THO_2915THO_3621THO_3474THO_3820THO_3231THO_3454THO_3896THO_3879THO_3897THO_3727THO_3883THO_3366THO_3792THO_3862THO_2517THO_3904THO_3670THO_3910THO_3480THO_3909THO_3907THO_3905THO_3899THO_3489_MG_0102_MG_9905_MG_0088_MG_9899_MG_0237_MG_0002_MG_9998_MG_0065_MG_0107_MG_9999_MG_9945_MG_9901_MG_0146_MG_9911_MG_0073_MG_0167_MG_0012_MG_0220_MG_0166_MG_9959_MG_0260_MG_0128_MG_0154-2_MG_0160_MG_9903_MG_0106_MG_0233_MG_0076_MG_0104_MG_0236_MG_0153_MG_0170_MG_0028_MG_0207_MG_0219_MG_0182_MG_0171_MG_9946_MG_9916_MG_0023_MG_0198_MG_0016_MG_9972_MG_9898_MG_0114_MG_0224_MG_0263_MG_0129_MG_9949_MG_9966_MG_0199_MG_0004_MG_0161_MG_9983_MG_9943_MG_0213_MG_0013_MG_0077_MG_9961_MG_0204_MG_9910_MG_0175_MG_0034_MG_0113_MG_0190_MG_0072_MG_0203_MG_0234_MG_9965_MG_0267_MG_9968_MG_0185_MG_9997_MG_0139_MG_0005_MG_0229DSC_0154.JPGDSC_0199.JPGDSC_0208.JPGDSC_0214.JPGDSC_0207.JPGDSC_0205.JPGDSC_0131.JPGDSC_0209.JPGDSC_0215.JPGDSC_0202.JPGDSC_0180.JPGDSC_0179.JPGDSC_0201.JPGDSC_0211.JPGDSC_0175.JPGDSC_0213.JPGDSC_0132.JPGDSC_0198.JPG
segre
Via Seminara n. 48 - 95028 Valverde CT
 
+ 39 339 849 1304
 
segreteria@elephantscatania.com
maps11
telephone
mail1

Le Ultime News Inserite



15/04/2019, 12:21



Pronto-riscatto-per-i-Liotri-in-terra-di-Puglia


 Pronto riscatto per i Liotri in terra di Puglia: i catanesi battono per 21 a 6 i Navy Seals, ripristinando le speranze di accesso ai play off.



Elephants Catania - Comunicato Stampa - Rif. Week - 14 aprile 2019

Pronto riscatto per i Liotri in terra di Puglia: i catanesi battono per 21 a 6 i Navy Seals, ripristinando le speranze di accesso ai play off. Pur dopo un inizio stentato, in cui subiscono una segnatura dalla squadra di casa (TD pass di Marvulli per Giuliani) nel secondo quarto di gioco gli Elephants gli etnei pareggiano con un TouchDown del "center" Ciccio Virlinzi che ricopre un funmble nella end zone avversaria (occasione quanto mai rara per un giocatore della linea d’attacco), e successivamente si portano in vantaggio con una corsa di Lombardo; nel terzo quarto mettono poi al sicuro il risultato con un passaggio del giovane QB esordiente "JJ" che trova Bonaccorsi libero in End Zone. Trasformazione da 1 punto e quarto quarto di contenimento, conducono in porto una partita combattuta ma corretta, che risolleva il morale degli etnei.

Renato Gargiulo (Head Coach - Elephants Catania): un’altra lunga trasferta per gli Elephants Catania come del resto "any given sunday"... questa volta ad accoglierci i Navy Seals a Bari, team in crescita e bella realtà che con entusiasmo e fair play tiene viva la scena del football in questa parte dello stivale. Le premesse per il nostro coaching staff non erano delle migliori, assenti a Bari per indisponibilità Cipolla (QB), Samoa (DE), Matteo Castello (RB) e Uceci ’Smart’ (LB), infortunati Livio ’Ciop’ Lo Faro (WR), Giuseppe Corsaro (TE/WR) e Fabio Scuto (DE/LB), avevamo soltanto 20 atleti a roster. Dopo una buona preparazione pre-game siamo scesi in campo molto concentrati e siamo cresciuti durante la partita, con una defense catanese dominante e molto fisica che ha concesso solo una segnatura nel 1Q su pass, in grande giornata Falco Milioti (LB), Polmo Monello (DE), Giovanni D’Agostino, tutti atleti messinesi, buona la prima partita per il DT Andrea ’Rocky’ Maugeri. In attacco interessante e promettente prestazione del QB rookie Lewis Jamanine Jomo (’JJ’) con un buon passing game, testarda l’azione del WR Piero’Burger’ Vendemmia e di tutta la linea d’attacco che ha protetto la pocket. Indomabile l’immortale RB Enrico ’Briegel’ Lombardo che con la potenza delle sue gambe ha letteralmente trascinato l’attacco catanese. Da segnalare l’intercetto del CB Mario Vendemmia e la copertura in tuffo di un fumble da parte del giovanissimo Dario Corrado LB in prestito dai Cardinals Palermo. Con un TD del Center Ciccio Virlinzi abbiamo completato l’elenco delle situazioni non prevedibili e strane di questo match. 
Importante è stato il lavoro di mentalizzazione su questa partita, la risposta dei nostri atleti è stata quella attesa. 

Grande è la soddisfazione di tutto il coaching staff per questa vittoria in trasferta che ci permette di staccare un biglietto per i playoff e portare questo giovane team ad un’altra importante tappa della storia degli Elephants. Prossimo appuntamento della regular season è la partita conto i MadBulls Barletta. Abbiamo tre settimane per recuperare gli infortunati, per fare crescere ulteriormente i rookies e per prepararci al meglio alla partita in casa con Barletta e riscattare l’incolore prestazione dell’andata. 
Ringrazio la dirigenza per il supporto a questo progetto e ai coaches Rios, Camarda e Pecoraro per il lavoro svolto sino ad oggi. 

Continua la storia degli Elephants e la mia personale esperienza come coach, 7 stagioni (5 in II div., 2 in III div.) di cui 6 con passaggio ai playoff: "coaching for arancini" !

Lucio Maugeri (Presidente):
Siamo davvero soddisfatti dicome si è svolto il match con i Navy Seals di Bari, che confermano di essere una squadra rocciosa ma corretta e che ti tiene sulla corda fino alla fine. I nostri ragazzi hanno risposto alla grande alle due sconfitte precedenti, grazie all’ottimo lavoro fatto dal coaching staff ed hanno dimostrato una caparbietà ed un entusiasmo eccezionali e, pur lamentando diverse assenze importanti che avrebbero potuto avere l’effetto di minare gli animi, si sono stretti l’uno con l’altro così da formare un unico blocco che ha resistito alla grande agli assalti ripetuti dei motivati avversari. Onore a tutti loro per la prova valorosamente superata, una partita che sarà ricordata negli anni a venire. Come dirigenza ci riteniamo pienamente soddisfatti, ma già pensiamo all’ultima sfida del girone che sarà in casa contro i Madbulls Trani, con i quali abbiamo tanti conti in sospeso; vi aspettiamo numerosi al campo di Mascalucia il 12 Maggio per supportare questo manipolo di coraggiosi elefantini. Go Elephants!
31/03/2019, 18:01



Elephants-Catania:-sconfitta-di-misura-a-Crotone


 Ancora una sconfitta per gli Elephants che non riescono, sul campo di Crotone, a scrollarsi di dosso la costante pressione della squadra calabrese che, sia in attacco come in difesa.



Ancora una sconfitta per gli Elephants che non riescono, sul campo di Crotone, a scrollarsi di dosso la costante pressione della squadra calabrese che, sia in attacco come in difesa, ha costretto gli etnei ad una continua e purtroppo infruttuosa rincorsa.

Dopo un primo quarto a mete inviolate, nel secondo quarto gli Achei, dopo un lungo lancio che la difesa catanese non riesce a coprire, si portano in vantaggio con una corsa centrale, completando con una trasformazione da due punti.

Nel drive successivo, prima grossa occasione sciupata dai Liotri quando, portatisi fino a 10 yard dalla meta avversaria, si fanno intercettare con un ritorno in touchdown e successiva trasformazione, permettendo ai calabresi di andare al riposo sul 16-0, anziché con un sostanziale pareggio.

Dopo l’intervallo, una buona reazione degli Elephants accorcia le distanze con un TD di Lombardo, ma la pronta reazione degli Achei ripristina il vantaggio portando il punteggio sul 22-6. Reazione d’orgoglio degli etnei che riescono a segnare ancora con Lombardo portandosi sul 22-14, ad una sola segnatura di distanza dagli avversari.

Ultimo quarto: la difesa catanese continua a soffrire la pressione della linea avversaria e non riesce ad impedire una nuova segnatura degli Achei che trasformando da due, riportano il distacco a 16 punti. Sul finire, una lunga, notevole corsa del mai domo RB Lombardo porta i catanesi a ridosso della Goal Line avversaria; è lo stesso Lombardo a completare il drive in TouchDown che con la trasformazione da due punti fissa il risultato sul 30-22.

Il drive successivo degli Achei si conclude con un ’fumble’ (palla persa) che concede agli Elephants un’ultima occasione per pareggiare: complice un fallo di interferenza che regala loro la palla sulle 10 yd offensive, i catanesi si giocano la loro ultima occasione; purtroppo un fallo di holding fa annullare la segnatura di Lombardo, lasciando i catanesi con l’amaro in bocca per una partita che avrebbero potuto pareggiare, ma che gli avversari hanno meritato di vincere.

Il Presidente, Lucio Maugeri:
I ragazzi ed il coaching staff hanno lavorato duramente dopo la batosta subita contro i Madbulls , i risultati si sono visti purtroppo solo ad iniziare dal secondo tempo con una poderosa rimonta dovuta ad una miscela esplosiva di cambiamento tattico e prova d’orgoglio dei nostri atleti che purtroppo non è bastata, anche se per poco, a colmare il gap di punteggio iniziale . Ottima prova della difesa , sempre più solida e coesa che ha infuso fiducia anche all’attacco. Buona prestazione anche dell’attacco che fa ben sperare per i prossimi imminenti appuntamenti con le squadre pugliesi . Onore agli avversari , ma se non fosse stata per qualche flag di troppo il risultato sarebbe stato diverso , quindi altro esame di coscienza e andiamo avanti, go Elephants.

Renato Gargiulo (Head Coach Elephants Catania): quello che cercavamo in questa partita era una prova di carattere del nostro team è così è stato. 
Se analizziamo le dinamiche sviluppate sui quattro periodi di gioco ho registrato una costante tendenza della nostra difesa, l’offense è stata distratta e poco precisa nel primo tempo con una importante reazione nel secondo tempo. Gli Achei hanno giocato la loro partita in maniera equilibrata con un risultato finale giusto e che fino agli ultimi secondi di gioco è stato incerto. 

L’attacco catanese ha visto una buona prestazione nell’inossidabile Enrico Briegel Lombardo,  convincente anche il WR Pietro PieroBurger Vendemmia e tutta la Offensive Line (Virlinzi, Pagano, S.Guttadauro). 
In difesa un plauso a Dario Privitera, Marcello Falco Milioti e al DE Samoa. Durante la partita abbiamo fatto giocare per la prima volta alcuni rookies e sono molto soddisfatto della prova del QB diciasettenne JJ, che ha giocato parte della gara. 

Questo risultato per noi è prezioso dopo una trasferta pur sempre stancante e contro una squadra in crescita. 

Prezioso perché siamo entrambe al secondo posto del Girone A ma con un confronto diretto a nostro favore dato che all’andata era finita 23 a 2 per Catania. 

Ora con Rios dobbiamo pulire alcuni degli errori visti nella realizzazione delle nostre giocate offensive e con Pecoraro abbiamo l’opportunità di inserire dei rookies in difesa. 

Abbiamo due settimane di intensi allenamenti prima di rincontrare a Bari i Navy Seals, la regular season è ancora aperta e il Girone A dimostra di essere uno dei più ostici del CIF9 2019. Prossimo obiettivo staccare un biglietto per i playoff. La strada è lunga e tortuosa e ci piacciono le sfide.
26/03/2019, 19:01



ELEPHANTS-CATANIA---IN-CERCA-DI-RISCATTO


 Gli Elephants alla prova per cancellare l’ultima, bruciante, sconfitta.



Un duro lavoro, è quello che attende questa settimana i "Liotri". Soprattutto a livello psicologico; il lavoro del coaching staff si è focalizzato principalmente sugli aspetti meno "fisici", quali la concentrazione e la fiducia nei propri mezzi. Sono questi, secondo gli allenatori, i punti su cui i catanesi hanno ceduto nella partita contro i Mad Bulls. La sonora sconfitta subita, ha avuto peraltro anche altre conseguenze negative: ha riattivato le speranze delle compagini concorrenti (Achei in testa) che sperano di approfittare della fase "calante" dei catanesi.

Doppia motivazione, quindi per l’impegno che attende gli Elephants nella prima giornata di ritorno del girone A, la trasferta a Crotone contro gli Achei; dovranno battere, oltre che gli avversari, anche sé stessi, lasciandosi alle spalle l’opaca prestazione di Barletta.

Renato Gargiulo (Head Coach - Elephants Catania): la week 7 della nostra regular season ci riserva una trasferta molto difficile e insidiosa. Il mio team sta lavorando sodo per reagire allo scivolone contro i Mad Bulls, una brutta sconfitta per come è maturata e per come è stata gestita dai nostri atleti. Abbiamo programmato 5 sedute di allenamento più una seduta video per analizzare i nostri errori e per rifocalizzare il nostro team sulle prossime sfide. Il lavoro dei coaches prevede una parte atletica, una tecnica, una tattica e una psicologica. Il nostro lavoro, soprattutto sui più giovani, è ora dedicato in particolar modo alla parte psicologica e motivazionale del nostro gioco. Questa trasferta a Crotone in tema di playoff è importante sia per gli Elephants che per gli Achei. Sappiamo bene che sarà una partita particolarmente impegnativa e al tempo stesso divertente. Siamo secondi in classifica nel girone A e non ci illudiamo del risultato dell’andata (23-2 per Catania), ogni partita ha una sua storia e una sua dinamica. Con Rios e Pecoraro ci stiamo preparando a questa sfida, gli Elephants vogliono dimostrare sul campo il loro valore.



12329
ELEPHANTSCATANIA.COM - POWERED BY FLAZIO EXPERIENCE @ ALL RIGHT RESERVED 2019

Articoli Correlati


Pronto riscatto per i Liotri in terra di Puglia

15/04/2019, 12:21

Pronto-riscatto-per-i-Liotri-in-terra-di-Puglia

Pronto riscatto per i Liotri in terra di Puglia: i catanesi battono per 21 a 6 i Navy Seals, ripristinando le speranze di accesso ai play off.

Elephants Catania: sconfitta di misura a Crotone

31/03/2019, 18:01

Elephants-Catania:-sconfitta-di-misura-a-Crotone

Ancora una sconfitta per gli Elephants che non riescono, sul campo di Crotone, a scrollarsi di dosso la costante pressione della squadra calabrese che, sia in attacco come in difesa.

ELEPHANTS CATANIA - IN CERCA DI RISCATTO

26/03/2019, 19:01

ELEPHANTS-CATANIA---IN-CERCA-DI-RISCATTO

Gli Elephants alla prova per cancellare l’ultima, bruciante, sconfitta.

Create a website